Easy Bio

5 consigli pratici per risparmiare sulla spesa

Risparmiare e mangiare bene si può: bastano piccoli accorgimenti per far felice carrello e
portafoglio!

25/10/2016

C’è chi lo ama e chi lo odia, chi va all’assalto del supermercato e chi preferisce scegliere tra i banchi del mercato rionale. È il momento della spesa, necessario e spesso sottovalutato. Si fa per nutrirsi, ma non bisogna mai dimenticare la salute: scegliere cibi sani e decidere per tutta la famiglia non è facile e spesso non si ha né il tempo né la voglia.
Che accorgimenti possiamo adottare per ottimizzare il momento della spesa alimentare?

1 – Stomaco pieno
Forse non ci crederete ma è un fattore che influisce molto sul contenuto del carrello. Quando si ha fame si acquista quello di cui si ha voglia in quel momento, poco importa se non è sano o costa troppo. Fare la spesa a stomaco vuoto alza sensibilmente la probabilità di trovarvi alla cassa con snack, dolci e cibi precotti. Oppure, molto semplicemente, con più prodotti rispetto a quelli che effettivamente vi servono.

2 – La lista
Fatela sempre, perché sistematicamente ci sarà qualcosa che serve e che dimenticherete, senza averlo scritto. Viceversa, con la lista siete sicuri di quello che vi occorre davvero, in modo da valutare la spesa per il superfluo senza sentirvi in colpa.

3 – Dividere tra supermercato e mercato
Per la maggior parte dei prodotti è indubbia la comodità del supermercato, ma dividere la spesa in posti diversi può essere la scelta migliore per la salute. Soprattutto per quanto riguarda la verdura e la frutta, il mercato ortofrutticolo offre molta varietà e prezzi minori.

4 – Leggere le etichette
Alle promozioni è sempre difficile resistere, ma prima di fare scorta di un prodotto in preda all’entusiasmo, è buona norma leggere sempre quello che c’è dentro. Sulla confezione o in pubblicità spesso vengono reclamizzati ingredienti salutari senza specificarne la quantità, o l’assenza di additivi sconsigliabili, ma l’unico modo per essere davvero sicuri è leggere sempre etichette e tabelle nutrizionali.

5 – Portare i sacchetti da casa
Perché inquinare inutilmente e ritrovarsi pieni di sacchetti fragili e poco capienti? La
soluzione è munirsi di sporte pieghevoli e usare quelle per trasportare la spesa. Sono più
grandi e resistenti, senza spendere inutilmente e inquinare l’ambiente.

Seguici per restare sempre aggiornato sulle novità e sui nostri nuovi prodotti

  • Facebook
  • Instagram
  • Youtube