Easy Bio

FATTORIA BIODINAMICA, DOVE NATURA E UOMO CONVIVONO IN ARMONIA.

Agricoltura e allevamento secondo i principi della biodinamica, per mangiare e vivere meglio.

05/04/2017

La fattoria biodinamica opera in stretta sintonia con la Natura secondo i principi del filosofo Rudolf Steiner, risalenti ai primi decenni del ‘900, a sostegno degli agricoltori insoddisfatti dei risultati ottenuti dall’impiego di additivi ‘chimici’ per l’allevamento e la coltivazione.

Nell’agricoltura biodinamica la fattoria rappresenta un vero e proprio organismo vivente che opera in modo complesso. Piante, terreno e animali sono tra loro interdipendenti, parte di un unico sistema che non necessita di input esterni, in un ciclo dove tutto rinasce e muore.

L’azienda agricola biodinamica ideale possiede un allevamento di bestiame che produce il concime da utilizzare come fertilizzante per incrementare la vitalità del terreno.

Le piante, gli animali e lo stesso contadino , come anche i loro scarti (dalle deiezioni degli animali alle parti della pianta che restano dopo il raccolto) concorrono a fertilizzare, nutrire e mantenere in salute l’intero eco-sistema.

Gli animali come mucche, maiali, polli e pecore, negli allevamenti biodinamici vivono in ampi spazi e mangiano solo cibi naturali adatti a i loro fabbisogni.

Per operare in concerto con la Natura si utilizzano metodi antichi, dalla rotazione delle colture, al lunario con fasi lunari, ai metodi di concimazione naturali secondo i principi della bio-diversità, rispettando tutto il bio-sistema.

Studi scientifici hanno riportato dati a sostegno dell’ipotesi  che i micro-organismi e la stessa struttura del suolo sembrano godere di effetti positivi quali maggiore fertilità e bio-diversità grazie all’impiego della biodinamica.

Secondo Steiner questo metodo coinvolge imprescindibilmente il sistema sociale, dove la comunità diventa un nuovo modello culturale di aggregato in cui valgono gli stessi principi alla base della biodinamica.

Seguici per restare sempre aggiornato sulle novità e sui nostri nuovi prodotti

  • Facebook
  • Instagram
  • Youtube