Il gelato secondo noi

Ciak, gelato!

Ha affascinato dolcemente i migliori registi: è il gelato il vero cult del cinema.

22/02/2017

Ci sono film che lasciano con l’appetito in bocca, soprattutto quando tra i protagonisti c’è il gelato. Avete mai fatto caso a quante pellicole lo vedono “recitare” in innumerevoli scene? Il cono, la coppetta e le loro declinazioni più golose sono utilizzate per dare colore ad alcuni momenti, ma anche per rappresentare una metafora economica e sociale.

Una scena nitida nell’immaginario collettivo è sicuramente quella di Vacanze Romane, in cui Audrey Hepburn gusta il suo cono gelato in una spettacolare Roma del dopoguerra, sotto gli occhi di Gregory Peck.

Figuriamoci se un genio del calibro di Kubrick poteva farsi mancare il gelato nei suoi film. È celeberrima, infatti, la sequenza di Shining in cui il cuoco Dick Allorann offre a Danny Torrance un gelato.

Di esempi ce ne sono molti altri: non avete voglia di rilassarvi con un bel film e una vaschetta di vaniglia come Bridget Jones?

Seguici per restare sempre aggiornato sulle novità e sui nostri nuovi prodotti

  • Facebook
  • Instagram
  • Youtube