Novità

Senza Glutine e senza lattosio, ma da oggi con tanto gusto!

Il Free From Food Expo di Amsterdam, da poco concluso, tira i suoi bilanci e chiude in positivo, con una più che rosea prospettiva per il futuro del mercato Free From. Tra le tante le aziende ad invadere il settore degli alimenti funzionali spicca la milanese Rachelli, che porta con sé più di 80 anni di esperienza nel campo del buon gelato italiano e dei dessert della tradizione.

18/08/2016

Ormai si può affermare che il settore degli “Alimenti Funzionali”si sia lasciato definitivamente alle spalle l’immagine, legata a lui sin dalla sua nascita, di settore piatto, noioso, complicato e dedicato esclusivamente ad un pubblico salutista o affetto da patologie. Lo testimonia soprattutto la presenza alla fiera, tenutasi ad Amsterdam il 9 e 10 giugno 2016, di oltre 130 aziende provenienti da Italia, Finlandia, Spagna, Stati Uniti e Olanda. Le cose stanno cambiando nel campo dell’alimentazione funzionale, perché il mercato è in continua evoluzione e la richiesta di prodotti specifici da parte dei consumatori è in vertiginosa ascesa.

Gli alimenti Free From oggi offrono una vasta e variegata gamma di prodotti, dalla pizza al cioccolato, alla birra; sono prodotti organici, senza glutine, senza lattosio, senza grassi, senza OGM, senza soia, lievito e uova, e che non prevedono l’uso di olio di palma, conservanti e coloranti. Non sono solo prodotti di provenienza equa e responsabile, ma ora possono dire di essere anche più buoni e gustosi.

All’Expo di quest’anno è stata in mostra soprattutto l’Innovazione: uno sviluppo inarrestabile ha permesso che oggi i consumatori abbiano a disposizione prodotti salutari ma con un sapore di altissimo gradimento, e che soddisfa il palato anche di chi segue una dieta tradizionale. Infatti il raggiungimento di un gusto pari, se non migliore, di questi prodotti rispetto a quelli tradizionali costituisce un’importante condizione per un’ulteriore crescita di questo particolare settore del mercato alimentare, come anche lo stabilizzarsi dei prodotti Free From su una fascia di prezzo ragionevole. L’offerta si è notevolmente ampliata e diversificata, per cui adottare una dieta Free From non significa più rinunciare a certi tipi di alimenti o al sapore, come è sempre stato rappresentato nell’immaginario di tutti.

Un dato significativo è che, se fino ad ora gli alimenti funzionali sono stati venduti principalmente attraverso la rete dei negozi al dettaglio, attualmente la domanda di questi prodotti sta aumentando anche nel settore del largo consumo e nella grande distribuzione.

L’azienda Rachelli ha partecipato alla fiera di Amsterdam, presentando il proprio assortimento di gelati e sorbetti senza glutine, a testimonianza della sua intenzione a muoversi nella direzione del Free From con sempre più convinzione. La creazione di alternative di gelato senza lattosio è una delle tante novità di quest’anno, mentre coloranti e conservanti sono stati messi al bando sin dagli inizi della sua storia imprenditoriale. Ma l’azienda non si vuole fermare ai soli gelati: la linea Free From invaderà anche il settore dei dessert, altro campo in cui Rachelli ha alle spalle una grande esperienza, più di 80 anni di storia di alta pasticceria e una stoica avversione a tutto ciò che non è di una naturale bontà.

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Seguici per restare sempre aggiornato sulle novità e sui nostri nuovi prodotti

  • Facebook
  • Instagram
  • Youtube