Vita in verde

Il riciclo creativo si porta in tavola

Tre suggerimenti golosi per smaltire pandori e panettoni sopravvissuti alle Feste.

22/02/2017

Ogni capodanno la stessa storia: tanti buoni propositi e una montagna di avanzi da smaltire. Che dire poi di tutti quei pandori e panettoni in regalo che puntualmente rischiano di arrivare al Natale successivo? La missione è chiara: finire tutto, ma con gusto! Ecco alcuni suggerimenti per unire il piacere dei dolci natalizi al tocco fresco del gelato.

Tutto quello che vi serve è un pandoro, un panettone e gelato a volontà. Come gusti, consigliamo le creme.

Pandoro ripieno
Tagliate un paio di centimetri di calotta superiore del pandoro, dopodiché svuotate poco per volta tutto l’interno. Lasciate sempre quei due di centimetri di margine alle pareti e alla base. Potete sbizzarrirvi con i gusti che preferite per la farcitura, stratificando sapori e colori nel modo che più vi ispira. Potete aggiungere mandorle, scaglie di cioccolato e decorazioni alimentari. Ovviamente vale anche per il panettone!

Bicchierini di panettone e gelato
Il principio è quello dei cupcake: preparate dei bicchierini che abbiano un dischetto di panettone come fondo, dopodiché riempite con il gelato fino a tre quarti. Montate della panna e guarnite il tutto con un ciuffetto. Aggiungete polvere di cannella, cacao e granelle a piacere.

Stelle di pandoro
Tagliate il pandoro in orizzontale partendo dalla cima, in modo da avere tante “stelle”. Ricomponete la forma del pandoro disponendo le punte in maniera sfalsata, in modo che ricordi un abete. Spalmate il gelato su ogni fetta e decorate con codette di zucchero colorate e panna montata. Se volete fare le cose con stile, colate del cioccolato fondente fuso su tutto il dolce come tocco finale. Che delizia!

Adesso non avete più scuse: con tutte queste idee golose, il riciclo migliore è quello che si fa a tavola!

Seguici per restare sempre aggiornato sulle novità e sui nostri nuovi prodotti

  • Facebook
  • Instagram
  • Youtube