Vita in verde

Nel “latte fieno” ritroviamo il gusto del vero latte di un tempo.

Un  latte puro, che si avvicina alla forma più naturale di produzione lattiera tradizionale.

10/03/2017

L’attuale attenzione verso un’alimentazione sempre più genuina ci porta a ricercare prodotti meno elaborati possibile, e soprattutto più vicini ai sapori e alla produzione di un tempo.

Il latte è uno degli elementi fondamentali della nostra dieta, per questo è importante la sua qualità ai fini di preservare la nostra salute.

A partire dagli anni sessanta, in seguito all’industrializzazione del settore agricolo e della conseguente meccanizzazione, si diffuse sempre di più la produzione di insilati, ovvero alimenti fermentati, per l’alimentazione degli animali da cortile, riducendo in tal modo la produzione di foraggi essiccati.

La differenza fondamentale tra il latte fieno e il latte che normalmente troviamo nei negozi consiste proprio nell’alimentazione delle mucche da cui deriva. In opposizione alla produzione industriale, la produzione del latte fieno proviene da una lavorazione genuina: non si usa il silaggio, cosicché il latte ha un migliore gusto e vantaggiosi componenti fisiologici.

Il foraggio degli animali viene prodotto con il ritmo delle stagioni. D’estate i contadini mandano il bestiame sui prati ed i vitelli in malga. L’alimentazione cambia nel corso delle stagioni. Durante il periodo di foraggio fresco gli animali ricevono erba e specie erbacee fresche, nel periodo invernale sono nutriti con fieno e, in parte, mangimi autorizzati e non geneticamente modificati. L`alimentazione delle mucche da cui viene munto il latte, avviene senza mangime d´ingegneria genetica, insilati, fieni fermentati o balle da fieno fasciate.



Le mucche vengono nutrite esclusivamente di granaglie ricche di sostanze minerali  ed erba,  che viene falciata, seccata, e il fieno ottenuto viene conservato per la stagione fredda. Sui pascoli c`è una grande varietà d´erbe, tra i 30 e i 50 diversi tipi. Questa grande varietà non piace soltanto al bestiame, ma rende più vasto l`aroma e più alta la qualità del latte.

I prodotti da fieno hanno un alto contenuto di acidi grassi omega-3,  acidi grassi insaturi che il nostro corpo non riesce a produrre da solo, ma che sono estremamente utili, per cui è fondamentale assumerli attraverso l’alimentazione. Questo regime alimentare ha oltretutto il potere di influire positivamente sul nostro sistema cardiocircolatorio.

Tutto ciò innesca un circolo virtuoso, da cui non solo noi traiamo beneficio, ma anche gli animali e l’ambiente.

Seguici per restare sempre aggiornato sulle novità e sui nostri nuovi prodotti

  • Facebook
  • Instagram
  • Youtube