Vita in verde

VI CONGRESSO NAZIONALE AAIITO, tra aggiornamenti scientifici e sensibilizzazione.

L’Associazione Allergologi e Immunologi Territoriali e Ospedalieri Italiani si è riunita a Reggio Calabria per fare il punto della situazione sull’evoluzione delle allergie e sullo stato di avanzamento delle cure a disposizione del paziente.

10/11/2016

Dal 19 al 22 ottobre Reggio Calabria ha ospitato la VI edizione del Congresso Nazionale AAIITO, Associazione Allergologi e Immunologi Territoriali e Ospedalieri Italiani, per discutere e aggiornarsi in merito alle allergie alimentari e farmacologiche, tra le priorità maggiormente avvertite dalla popolazione.

L’appuntamento è stato presieduto da Beatrice Bilò, Presidente uscente AAIITO, e Antonino Musarra, Presidente eletto della società scientifica, ospitando più di 500 gli specialisti accreditati, provenienti da tutta Italia e dall'estero, assieme ai principali esponenti di numerose società scientifiche italiane ed europee.

Gli approfondimenti hanno riguardato l’aggiornamento scientifico, con l’obiettivo di creare formazione e consapevolezza, e di sensibilizzare le istituzioni e le strutture di competenza, per una maggiore valorizzazione della figura dell’allergologo.

Una delle principali urgenze consiste proprio nell'aumento delle allergie al grano, le quali possono determinare un ampio spettro di reazioni nell'essere umano. Le allergie alimentari interessano l’8% dei bambini, di cui un terzo ha reazioni gravi, e il 4% degli adulti.

Per spiegare come si manifesta l’allergia alla farina dal punto di vista alimentare, e il grado di avanzamento delle terapie per contrastarla, è intervenuta la Dott.ssa Paola Minale. I sintomi posso variare da reazioni immediate e lievi come prurito, orticaria e problemi gastrointestinali, a manifestazioni ritardate e molto più intense, come l’anafilassi associata a co-fattori come sforzo fisico o l’assunzione di farmaci.

Per quanto riguarda la diagnostica, quella molecolare rappresenta lo strumento più avanzato in grado di individuare le molecole specifiche per ciascuna reazione allergica, permettendo di fare delle diagnosi più precise. La diagnostica molecolare è la tecnica che studia il genoma (DNA) di un organismo vivente che contiene le istruzioni che regolano il suo sviluppo e il suo funzionamento. Nell'allergia molecolare viene misurata la sensibilizzazione alle singole componenti allergeniche. Ciò permette di valutare il rischio di allergia e spiega i sintomi dovuti alla cross-reattività, aiutando il medico a migliorare la gestione del paziente.

Il VI congresso dell’Aaiito vede la nascita della Sezione Giovani Specialisti di Reggio Calabria, portavoce di preoccupazione e malessere dei giovani Allergologi e Immunologi Clinici. Ciò comporterà la promozione della valorizzazione scientifica dei giovani a livello regionale e nazionale, intensificando attività formative specifiche, con formazione sul campo, partecipazione a studi e progetti di ricerca Aaiito, partecipazione ai congressi Nazionali Aaiito e organizzazione di servizi associativi dedicati.

L’obiettivo è anche quello di sensibilizzare la classe politica sull'urgenza di creare nuove opportunità lavorative per i giovani, processo indispensabile per far fronte alla crescente richiesta di assistenza da parte della popolazione per la cura delle allergopatie.

Seguici per restare sempre aggiornato sulle novità e sui nostri nuovi prodotti

  • Facebook
  • Instagram
  • Youtube